QUANDO DUE PERSONE SI PIACCIONO MA NON SE LO DICONO

QUANDO DUE PERSONE SI PIACCIONO MA NON SE LO DICONO?

È argomento su cui c’è molto da dire, ma lo si deve dire bene e con schiettezza. Quindi non aspettarti un articolo chilometrico che ti faccia perdere tempo, e aspettati di leggere qualcosa di onesto e sentito.

Quando due persone provano qualcosa, non sempre hanno il coraggio di pronunciarlo a voce alta. Ma perché? Scopriamolo insieme.

QUANDO due PERSONE si PIACCIONO ma non se lo DICONO

QUANDO DUE PERSONE SI PIACCIONO MA NON SE LO DICONO: cosa voglio dirvi

Mi è stata posta varie volte una domanda del genere, e per di più la ritengo una situazione abbastanza comune tra gli adolescenti o tra quelle persone così insicure da non saper esprimere i propri sentimenti.

Aggiungiamo anche un pizzico di insicurezza perché, ammettiamolo, chi uomo rinuncerebbe alla donna che ama e chi donna resterebbe a guardare invece di far notare il proprio interesse?

Ma rendiamo questo argomento del tutto normale. Non c’è niente di cui vergognarsi ma, soprattutto, non c’è niente che non si possa fare per risolvere la propria situazione emotiva.

Quali sono le conseguenze del tenersi tutto dentro, e di non riuscire ad esprimere i propri sentimenti?

La conseguenza di questo avvenimento è che uno dei due si allontana e si fa attrarre da altri occhi che catturano la sua attenzione. Perché il tempo passa, ma senza che venga alimentato il sentimento sfuma, andando in secondo piano.

Vuoi che accada questo?

Per un uomo, come anche per una donna, non è semplice rinunciare a una persona a cui è legata, ma se tale persona non mostra il medesimo interesse si rischia che si faccia un’idea sbagliata e scelga di spostare il suo sguardo altrove.

Come ho detto precedentemente… se non si alimenta l’interesse si rischia di farlo finire.

Cosa impedisce a due persone di dirsi ciò che provano l’uno per l’altra?

Le cause che impediscono due persone di esprimere i propri sentimenti sono vari, dai più banali ai più seri.

Partendo da una relazione e finendo alla timidezza. Dove sta scritto che chi si piace ha la possibilità di stare insieme? In fondo bisogna conoscere bene l’altro e forse è proprio la consapevolezza di com’è a creare un blocco.

Non ti piace il suo modo di fare, i suoi atteggiamenti oppure avete punti di vista così differenti che ti danno la consapevolezza che ti faranno stare solo male.

Oppure c’è chi è bloccato in una relazione e non se la sente di cambiare la strada vecchia per una nuova o, ancora, il carattere insicuro di questa persona le impedisce di farsi avanti dandoti delle certezze.

L’importante, però, è quello di non pensare subito a un rifiuto. Ci sono vari motivi per cui una persona non esprime i sentimenti, proviamo a capirla o a fare il primo passo.

Ma come? Vi starete chiedendo. Ve lo dico subito.

Qual è la soluzione quando due persone si piacciono ma non se lo dicono?

Una soluzione è quella trovare il coraggio di fare il primo passo, senza avere paura di un rifiuto o che le aspettative su quella persona crollino; oppure di far capire, anche con dei piccoli gesti, che provi del vivo interesse nei suoi confronti. Bisogna rischiare per non avere dei rimpianti, ecco.

Pensa ai motivi per cui potrebbe valerne la pena: ti tratta bene, ha un bel carattere, ha dei bei modi, ha un bell’aspetto, ti attrae mentalmente e non solo fisicamente, è intelligente e chi più ne ha più ne metta.

Ovviamente non può avere tutte queste caratteristiche e capisco che la perfezione non esiste… ma una cosa la so, ed è certa, quel che conta è il modo in cui ti fa sentire.

Ma, Ilaria, come posso avere la certezza che piaccio a questa persona e non sia solo dell’attrazione?

Potete anche piacervi e inviarvi segnali a vicenda ma, se sei donna, ti indico qui un mio vecchio articolo che ti farà capire se da parte sua è solo attrazione fisica o qualcosa di più.

Se sei un uomo ti dico che non devi preoccuparti di ciò. Se prova del reale interesse non sarebbe stata così scostante perché spesso, quando si prova della superficiale attrazione, non si bada ai modi ma si va quasi dritti al sodo con una presentazione.

E se proprio non riuscissi a fare il primo passo?

Se proprio non riesci a sbloccarti penso che tu debba fare due conti con te stesso, o aprirti con qualcuno che possa capirti e darti dei consigli.

Guarda, io la butto lì, ma se vuoi io sono disponibile per supportarti e ascoltare tutto ciò che ti passa per la testa. Andando nella sezione CONTATTI troverai tutti i link in cui mi troverai.

Ma se vuoi andare sul sicuro mi troverai sempre attiva su Instagram. Ho un profilo pubblico, quindi non dovrai seguirmi e avrai una risposta in breve tempo!

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: