Come LASCIARE ANDARE una PERSONA

Come LASCIARE ANDARE una PERSONA?

Questa è una domanda comune a cui, purtroppo, non si riesce a dare una risposta con facilità. Ma per quanto possa sembrare difficile, agire non sarà una missione impossibile.

Andiamo a scoprirlo nel dettaglio…

Come LASCIARE ANDARE una PERSONA

Il perchè di questo articolo

L’amore è uno dei sentimenti più belli, se condivisi con la persona giusta, quindi non potevo ignorare un quesito che da tempo mi richiede delle risposte. Lasciare andare una persona, indipendentemente dall’amore che si prova, può rivelarsi l’azione più sana da compiere.

Farà male, come non ammetterlo… ma dopo ti sentirai come rinata/o.

L’ho subito sulla mia pelle e, chi mi conosce sa, ho sempre dato una delle più corrette risposte. Sono schietta e sincera, quindi non aspettarti alcun contentino.

Come LASCIARE ANDARE una PERSONA: consapevolezza

L’amore può essere romantico, dolce, passione ma anche tossico.

Se diventa un incubo, anche la nostra vita ne risente. Cominciamo a vivere con forza di inerzia e l’unico desiderio che avremo sarà quello di stare da sola, senza però dire addio a quella persona che forse tempo prima ci trattava come i padroni del loro cuore.

Può far male e ed è spaventoso, ma la prima persona a cui dobbiamo dare maggiori attenzioni siamo noi.

Non esiste dare la priorità al partner anche perché, se non stiamo bene, che presenza possiamo dare a chi ci sta vicino e a chi è estraneo alla tossicità che ingoiamo ogni giorno?

Fa male, ti farà piangere, avrai notti insonni, ma se una relazione è tossica, che sia amore o amicizia, bisogna strapparlo dalla radice.

Non bisogna fuggire dalle inevitabili conseguenze ma affrontarle, lo faresti per te stesso.

Smettetela di condannarvi a una vita che non meritate e comincia a rinascere tornando a sorridere come meriti.

Una relazione tossica non è determinata per forza da una persona che fa soffrire l’altra, ma da noi che, nonostante la consapevolezza di una storia senza futuro per dei caratteri completamente diversi o dei modi di fare errati, restiamo intrappolati in un tunnel privo di luce.

Come LASCIARE ANDARE una PERSONA: il tuo valore

Vali, anche se con difetti e pregi, hai il diritto a vivere come tutti: in modo felice e spensierato.

Devi prendere in mano la tua vita e renderla serena.

Una volta ottenuto ciò il resto verrà da sè.

Vi sembrerà assurdo, ma quando la quotidianità funziona bene, tutto il resto avviene in modo natura e automatico.

Non vedi l’ora di cosa il destino e il futuro ha in serbo per te?

Come LASCIARE ANDARE una PERSONA: il mio consiglio

Facile fraintendere l’amore con l’abitudine o la monotonia.

Il vostro cuore sa sempre tutto anche se voi insistete a negarlo. Una relazione che non ti dà più emozioni è inutile portarla avanti.

Magari provate ancora qualcosa, ma non vedete evoluzioni né nei vostri obiettivi né da ciò che sentite al momento. In quel caso è saggio prendere una pausa e capire cosa sia giusto per voi stessi.

Il destino è l’unico giocatore valido, se siete fatti per stare assieme allora verranno giorni migliori e modi di chiarire per tornare insieme. Se invece vedete che il vostro cammino non combacia più, è inutile trascinare una storia che può solo farvi male.

Dite stop e date priorità alla vostra vita… che non è mica eterna.

Iscriviti alla mia Newsletter per non perderti alcun articolo, e ti farò sentire capita su ogni tematica che tratta tutte le sfaccettature che compongono uno dei sentimenti più belli e tormentati: l’amore.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: