PAURA DI ESSERE GIUDICATI

Avete paura di essere giudicati e quindi vi trattenete per non rischiare qualche richiamo?

Volete fare tante cose ma avete paura che il giudizio sia dietro l’angolo?

Non preoccupatevi… è normale avere certi timori e tutti nella vita li abbiamo avuti almeno una volta.

PAURA DI ESSERE GIUDICATI

Il perché di questo articolo

La paura del giudizio ci mette a dura prova, e non sappiamo molte volte come controllarci o come comportarci per convivere con questo timore del pensiero altrui.

Ci influenza a fare di meno, a non dare il meglio di noi e, alcune volte, a commettere degli errori.

Non è così?

PAURA DI ESSERE GIUDICATI: ragiona

La paura di essere giudicati ti spinge a non fare nulla che per te sia positivo o giusto fare.

Ti pone dei limiti, a parer mio, scorretti per te stesso.

Ti piace uno sport? Hai paura che agli altri appari come quello che non è adatto a quella tipologia di movimento.

Mangi qualcosa? Hai paura che delle persone giudichino il tuo stile di vita.

Ti metti in mostra? C’è la paura che qualcuno abbia qualcosa da dire e così via…

Devi pensare che qualunque cosa tu faccia, qualsiasi scelta tu prenda per la tua vita, attirerai molti giudizi, e alcuni senza senso e fondamenta.

Le persone, molte volte, si sentono in dovere, sentono il bisogno, di commentare la vita e i successi altrui solo per non pensare alla propria; mentre io consiglio a tutti di coltivare dell’amor proprio per migliorare la propria vita sociale e lavorativa.

PAURA DI ESSERE GIUDICATI: come comportarsi

Semplicemente devi fregartene dei giudizi altrui.

La vita ne è una sola, e con tutti i problemi che ci sono nel mondo se ci mettessimo a dare corda a tutti i giudizi che ascoltiamo sul nostro conto adesso staremo chiusi in casa a non fare un bel niente.

Quindi, date retta a me, fatevi scivolare di dosso ogni critica, se non è costruttiva e vi aiuta a crescere, e andate avanti facendo tutte le cose che vi rendono felici.

Mi raccomando!

Lascia un commento