QUALI SONO I SEGNALI DI UNA CRISI DI COPPIA

QUALI SONO I SEGNALI DI UNA CRISI DI COPPIA?

Hai una relazione ma temi che ci sia qualcosa che non va tra di voi?

Hai paura che sia arrivata anche per voi la tanto temuta crisi di coppia e non sai come poter agire per risollevare la situazione?

Direi che tu debba calmarti un attimo. Saper agire non significa correre, ma farlo con calma.

Esamina con me le caratteristiche di una crisi di coppia.

QUALI SONO I SEGNALI DI UNA CRISI DI COPPIA

Quali sono i segnali di una crisi di coppia? E perchè si manifestano?

I segnali di una crisi di coppia si manifestano col tempo ma, soprattutto, quando si trascura la relazione col partner.

I sentimenti non si devono considerare come qualcosa di futile che col tempo si possono amplificare per avere una relazione sana e solida, ma invece si dovrebbero alimentare tra le due persone così da avere la certezza che la relazione diventi, man mano, più solida e duratura.

I segnali di questa crisi si manifestano dopo circa un anno di relazione, quando ormai si è fatta l’abitudine e non ci sono più argomenti da dire ma, sai, ci sono delle cose che potrebbero aiutarti.

Come si può migliorare la situazione della crisi di coppia?

Sicuramente parlandone col partner, perchè così si può capire come è potuta andare in questa direzione, e cosa si può fare per renderla più solida.

Ci sono vari motivi per cui una relazione inizi a cedere, ed è proprio la mancata considerazione che si ha per i sentimenti, o il fatto che si sottovaluta la forza di volontà dell’altro di poter commettere un errore.

Ma i sentimenti vanno alimentati giorno dopo giorno, e senza fare delle azioni olimpiache, ma dicendo qualche parolina, facendo qualche attenzione, dimostrando interesse per la giornata o stampando qualche bacio sulla guancia di tanto in tanto, seguito da un caloroso abbraccio che non farebbe del male a nessuno.

Possono sembrare azioni banali, ma non sai qunto possano riavvivare una situazione come questa.

QUALI SONO I SEGNALI DI UNA CRISI DI COPPIA

Quali sono, quindi, i segnali?

In una coppia i segnali non sono difficili da riconoscere perchè, come detto nel paragrafo precedente, avviene anche a causa di molte azioni che si trascurano credendo siano ormai cose scontate.

Sono i seguenti:

  • Mancanza di affetto o, almeno, non come c’era prima
  • Mancanza di attenzioni
  • Niente vi emoziona come un tempo
  • Sembra tutta un’abitudine
  • Non c’è più un briciolo di gelosia (Appunto per la convinzione che l’altro non sia capace di sbagliare nei vostri confronti)
  • Non si dà più conto al parere dell’altro

Queste situazioni sono comuni, certo, ma non bisogna mai sottovalutarle perchè è importante per lo sviluppo della vostra relazione.

Ma come potete riavvivarla? Facendo qualcosa di nuovo, insieme.

Fate progetti, uscite dalla vostra comfort zone e cambiate le vostre abitudini.

Non date niente per scontato e dimostrate affetto, coltivatelo e costruite di nuovo qualcosa di solido. Come? Con la comunicazione.

La mancanza della comunicazione è pessima, e bisogna comunicare sempre col partner per poter migliorare se stessi, le proprie caratteristiche ma serve anche per poter conoscere meglio i gusti e i pensieri di chi ci sta affianco.

Vorrei approfondire l’argomento ma, soprattutto, vorrei avere dei consigli. Come posso fare?

Per qualsiasi cosa puoi trovarmi nella sezione dei contatti, oppure su Instagram, e sarò felice di seguirti passo passo in questo percorso. Inoltre sarò anche lieta di dirti il mio parere personale verso la tua situazione, ascoltandoti con attenzione.

Se l’articolo ti è piaciuto, se ti va, lascia un like e commenta per farmi sapere cosa ne pensi. Sarò felice di leggere il tuo parere.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: